338/3299817 info@halproductions.com

Risveglia il tuo sito: 10 semplici regole SEO che puoi applicare da subito (Parte I° )

Da quanto tempo non guardi il tuo sito?

Il tuo sito giace dimenticato e non viene visto più da nessuno? bene… anzi male! ma non disperare, sappi che hai due strade:

  • chiamare un consulente web

un professionista, e quando parlo di professionista, parlo di una persona preparata che sappia ciò che sta facendo e non l’amico del cugino del fratello di tuo papà che fa ogni tanto siti come hobby. Un consulente è la scelta migliore che tu possa fare perché saprà ascoltarti e proporti la soluzione migliore per le tue esigenze, seguendoti passo dopo passo. Questo è quello che facciamo noi (….e che dovrebbero fare tutti). Se sei interessato puoi contattarci qui

  • provare a fare da solo

sicuramente è la soluzione più difficile, soprattutto se non hai competenze di base. Se vuoi imparare a fare da solo puoi tentare e avrai il vantaggio di scoprire qualcosa di nuovo che ti sarà sicuramente utile.


Se vuoi provare a mettere le mani sul tuo sito in autonomia abbiamo preparato una veloce guida per risvegliare dal lungo letargo invernale il tuo website!


#1 Controlla il Title Tag

Title tag

Cos’è il Title tag? Semplice è il titolo del tuo sito, quello che trovi nella sezione <head> all’interno del tag <title>. Il titolo  è fondamentale dato che comunica l’argomento della tua pagina web non solo all’utente ma anche ai motori di ricerca.

Nel Title Tag ricorda di inserire le keywords più significative e descrittive per il tuo sito. Come? Per il nostro sito noi abbiamo fatto così:

<title>Realizzazione siti web, marketing digitale, produzione audio-video, grafica coordinata – H.AL</title>

#2 Controlla i “Broken Link”

broken link

Fai un controllo su tutti i Broken Link presenti nel tuo sito. I Link rotti sono risorse che indirizzano verso un contento non più disponibile, per capirci la classica pagina con errore 404! Verifica che non ci siano link di questo tipo interni al tuo sito internet perché sono pessimi sia per chi legge il tuo sito, sia per gli spider dei motori di ricerca.

 

Ti consigliamo qui due ottimi tool per fare la verifica:

  • Se usi WordPress un ottimo plugin è broken link checker;
  • Se invece usi altre piattaforme di sviluppo web potrai trovare online diversi strumenti utili. Noi ti consigliamo brokenlinkcheck.

Potrai sempre controllare nella Google Search console, all’interno della sezione “Errori di scansione“,  se vi sono altri URL rotti.

#3 Ottimizza le immagini

ottimizza le immagini

Le immagini che hai scelto per parlare della tua attività vanno bene? Ricordati che le foto che hai sul tuo sito sono molto importanti perché consegnano subito al cliente una tua identità.

Ricordati di:

  • rinominare le foto con parole chiave strategiche. Non inserire nel tuo sito file “9840569.jpg” ma, se ad esempio, parli di Content Marketing inserisci un’immagine chiamata “content marketing.jpg“;
  • controllare le dimensioni delle tue foto, non caricare immagini troppo grandi che possono rallentare la velocità del tuo sito internet;
  • aggiungere sempre il l’ALT tag alle tue foto. Si tratta di un tag che descrive la tua foto ed informa il motore di ricerca sul contenuto della foto. Fai in modo di inserire una keyword strategica e pertinente con i contenuti in cui l’immagine è inserita;
  • Non rubare immagini da altri siti. Utilizza immagini che siano free per usi personali e commerciali.

#4 Attiva una sezione news

news!

Se il tuo sito è fermo da diverso tempo un modo efficace per renderlo nuovamente vivo è produrre nuovi contenuti. Per fare questo ti serve una sezione news, all’interno della quale puoi pubblicare nuovi articoli che riguardano la tua attività. Ad esempio puoi:

  • presentarti e scrivere cosa fai;
  • pubblicare una recensione di un libro relativo al tuo business che ti ha colpito;
  • fornire suggerimenti utili a chi ti segue su come risolvere un problema;
  • comunicare le promozioni e le novità che riguardano la tua attività;
  • fare un tutorial;

l’importante è scrivere sempre contenuti originali! Copiare non serve e Google prima o poi ti becca e ti penalizza. Un sito ricco di articoli di qualità è un ottimo biglietto di presentazione.

Come? 5 regole per essere un buon copywriter!

#5 Be Social

be social

Usa i social network. Condividi i tuoi articoli sui tuoi social network. Se vuoi avere più visibilità per il tuo sito ed i tuoi articoli lo strumento migliore che puoi utilizzare sono i social network. Come tutte le attività sul web creare un buon seguito social non è semplice ma con costanza e determinazione i risultati arriveranno.

 

Scopri qui come ottenere più condivisioni sui social

 

Se sei all’inizio un ottimo modo per capire come comunicare al meglio la tua attività sui social è seguire professionisti che hanno molto seguito su Facebook, Twitter, Istagram e cercare di scoprire i trucchi del mestiere


Per oggi è tutto! Abbiamo visto insieme 5 consigli veloci per risvegliare il tuo sito, la settimana prossima completeremo questa guida con altri, nel frattempo prova a fare quello che abbiamo scritto!


Hai bisogno di aiuto? Contattaci siamo a tua disposizione!

Il tuo nome*

La tua email*

Oggetto

Il tuo messaggio

Prima di inviare la tua richiesta accetta qui la nostra privacy e cookie policy