338/3299817 info@halproductions.com

Proteggi il content marketing dal sole estivo: 10 consigli utili

Consigli utili per ottimizzare i tuoi contenuti

Content is the king, ormai lo ripetiamo da un po’. Perché? Semplice, secondo uno studio condotto da Yahoo ed Enders Analysis 

La spesa delle aziende in content marketing su internet raggiungerà nel 2020 un giro d’affari di 2,1 miliardi di euro, con una crescita del 186% rispetto al 2014.
Lo studio è stato condotto su 19 mercati del Vecchio Continente, tra cui anche l’Italia. I dati parlano chiaro. E pensare che qualche anno fa non si sapeva nemmeno che cosa fosse il content marketing e invece oggi non si parla d’altro!
Non ci resta che stare al passo con i tempi e sfruttare le proprie capacità per cogliere il momento. Ci sono però alcune accortezze da utilizzare.

Se proteggi il tuo content marketing non rischi di scottarti

L’estate è giunta, la gente inizia ad andare in vacanza e a non pensare ad altro che alle onde, al mare e al relax.

Ma la gente sotto l’ombrellone legge e se vuoi fornire loro qualcosa di originale puoi farlo e, nello stesso tempo, puoi prepararti per la prossima nuova stagione.

#1 Trova un argomento interessante

Se ti devi preoccupare a cercare un’idea per un argomento originale per scrivere un contenuto che abbia un suo perché dovresti iniziare a leggere (sì, quello puoi farlo anche sotto l’ombrellone): dai libri agli articoli visualizzati direttamente su smartphone o sulle riviste cartacee. Lo spunto può arrivare ovunque e può diventare qualcosa di originale se hai la pazienza di documentarti e renderlo approfondito.

#2 Segui workshop

Se non hai un articolo da dover scrivere in poco tempo ma non sai come lanciare la prossima stagione, puoi iniziare a seguire webinar e workshop sul content marketing. C’è sempre qualcuno che saprà qualcosa più di te e ti potrà dare lo spunto giusto e al contempo potrai stare al passo con i tempi.

#3 Chiedi ai follower

Se hai una fetta di pubblico che ti segue e se sei a corto di idee fai una piccola inchiesta sul tuo o i tuoi social ufficiali. Potrai scoprire quale argomento le persone vorrebbero approfondire. Le risposte potrebbero stupirti e incentivarti allo stesso tempo.

#4 Trova il refuso

Una volta che hai scritto il tuo articolo in un sol fiato, di getto, fermati. Rileggilo. Magari togli qualche subordinata di troppo (le famose sbrodolature inutili). Se riesci scrivi prima in word, puoi più facilmente controllare se ci sono errori ed eliminare eventualmente i doppi spazi.

#5 Usa gli spazi bianchi

Lo spazio bianco è utile per dividere i paragrafi e fissare meglio i contenuti. Usalo per fare in modo che il testo non risulti esteticamente pesante e renderlo più leggibile.

#6 Rileggi e fai rileggere

L’ideale è rileggere il tuo articolo il giorno dopo. Si corregge meglio a mente fredda. Se hai la possibilità fai rileggere il tuo contenuto ad una o due persone. Quattro occhi sono meglio di due e sei sono ancora meglio.

#7 Rendi il tuo contenuto fruibile

Scegli font leggibili (Aria, Georgia, Open Sans…) evita font troppo arzigogolati tipo questo:

Può anche essere gradevole, ma se scrivi un intero articolo con questo font, difficilmente qualcuno arriverà alla fine.

#8 Scegli bene i colori e la grafica

Niente deve essere lì per caso. I Colori servono per far risaltare il testo (senza esagerare, però!) e la grafica ti serve per rendere più accattivante il tuo contenuto.

#9 Usa la SEO

Ci siamo dilungati molto sulla SEO (Search Engine Optimizations), se vuoi saperne di più puoi leggere questo:

Ricordati di avere alcune accortezze per ottimizzare i tuoi contenuti in ottica SEO per fare in modo che siano visti più facilmente on-line.

#10 Usa la call to action

Dulcis in fundo, quando concludi un articolo, ricordati di creare un form contatti per farti trovare dai tuoi lettori.

Ad esempio come questo che trovi qui sotto! Se vuoi approfondire o discutere qualche punto scrivici!

Il tuo nome*

La tua email*

Oggetto

Il tuo messaggio

Prima di inviare la tua richiesta accetta qui la nostra privacy e cookie policy